Il Tirreno

La macabra scoperta

Orrore tra gli scogli, una neonata trovata morta dentro uno zaino

Orrore tra gli scogli, una neonata trovata morta dentro uno zaino

Il terribile ritrovamento di un pescatore a Reggio Calabria. Aveva ancora il cordone ombelicale attaccato

26 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





REGGIO CALABRIA. Questa mattina intorno alle 9 un pescatore ha ritrovato uno zaino tra gli scogli della darsena di Pezzo a Villa San Giovanni in provincia di Reggio Calabria. All'interno la macabra scoperta. Giaceva chiuso in un sacchetto della spazzatura rosa avvolto da un velo il corpo esanime di una neonata di origine straniera. Sul posto la polizia scientifica e il magistrato di turno stanno effettuando i primi rilievi per ricostruire l'accaduto.

Il corpo della neonata deceduto aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Sul posto anche personale del commissariato di Villa San Giovanni e squadra mobile. Accertamenti in atto da parte del medico legale.

Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri