grosseto
cronaca

Nicola Verruzzi è il nuovo presidente dell’Unione

Comuni Colline Metallifere: è il turno del sindaco di Montieri


21 giugno 2022


MONTIERI. Nicola Verruzzi, attuale sindaco di Montieri, è il nuovo presidente dell’Unione dei Comuni Colline Metallifere. La nomina è arrivata da parte della giunta esecutiva dell’Unione che ha così rispettato il criterio della turnazione dei sindaci dei quattro comuni membri alla guida dell’ente. Verruzzi è sindaco di Montieri dal 2014 quando venne eletto a soli 29 anni con la lista civica “Il futuro è ora” ed è stato riconfermato nella tornata elettorale del 2019, stavolta con la lista “Non fermiamo la corsa”. Per lui si tratta della seconda volta alla guida dell’Unione visto che ne era già stato alla presidenza per venti mesi a partire dal 6 febbraio del 2016. Il sindaco di Montieri prende il posto del sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini che ha guidato l'Unione negli ultimi anni; non è la prima volta che i due sindaci si danno il cambio nello svolgimento di importanti funzioni amministrative: curiosamente infatti proprio Giuntini era stato il predecessore di Verruzzi come sindaco di Montieri dal 2005 al 2014 prima di diventare primo cittadino di Massa otto anni fa. L’Unione di Comuni Colline Metallifere è stata costituita a dicembre 2011 dai sindaci di Massa, Monterotondo e Montieri. Il nuovo ente ha preso il posto della Comunità Montana Colline Metallifere garantendo una forma di integrazione tra i Comuni membri più alta rispetto al passato come, ad esempio, la gestione di funzioni comunali fondamentali (polizia municipale e istruzione pubblica fra quelli più importanti). Dal 2020 anche il Comune di Roccastrada è entrato a far parte dell’Unione allargando ulteriormente il bacino di intervento dell’ente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.