Grosseto



SCEGLI L'EDIZIONE
Scoperta la tomba etrusca delle foglie d’oro

L'interno della tomba etrusca delle foglie d'oro, scoperta vicino Pari
Emozionante ritrovamento vicino Pari: il nome evoca il diadema indossato da uno dei defunti

22 ottobre 2015


CIVITELLA PAGANICO. La provincia di Grosseto non smette di sorprendere con i suoi tesori che di tanto in tanto riaffiorano dal profondo passato e sono ancora in grado di emozionare.

Una tomba etrusca, subito battezzata con l’evocativo nome di “tomba delle foglie d’oro”, è stata trovata, in modo del tutto fortuito, a Casenovole, nel comune di Civitella Paganico, vicino Casal di Pari.


Primo piano

Il delitto
Elba, massacrato a bastonate a 52 anni: arrestato il presunto assassino – Video
di Stefano Taglione


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.