Grosseto



SCEGLI L'EDIZIONE
Madre e figli chiusi in casa per trent’anni

Francesca Ferri

La porta d'ingresso della casa
Grosseto: la vedova si era convinta che fuori fosse pieno di insidie. Ogni centimetro quadrato della casa foderato di carta Scottex ingiallita, sacchi ovunque, bambole di ogni foggia accatastate, quintali di vecchi giornali buttati nei sacchetti, buste con l’immondizia, scarafaggi in ogni pertugio. E in un sacco 57.000 euro

12 giugno 2015


GROSSETO. «Fuori è pericoloso. Fuori la gente è cattiva. Fuori correte dei rischi. Meglio che restiate in casa. Qui non vi succederà nulla». Se lo dice la mamma, i figli ci credono, si fidano. E in casa due fratelli, un maschio e una femmina oggi più che cinquantenni, ci sono rimasti oltre trent’anni. Senza osare mai mettere il naso fuori, senza far entrare nessuno. Hanno vissuto-non vissuto co...


Primo piano

Il delitto
Elba, massacrato a bastonate a 52 anni: arrestato il presunto assassino – Video
di Stefano Taglione


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.