Il Tirreno

Il voto

Elezioni Europee, l’affluenza alle 23 è al 14,6%


	Una votazione (foto Franco Silvi)
Una votazione (foto Franco Silvi)

Chiusi i seggi nel primo giorno di votazioni: domenica aperti dalle 7 alle 23

08 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





ROMA. Chiusi i seggi nel primo giorno di votazioni per il Parlamento europeo. L’affluenza alle 23 di sabato 8 giugno è stata del 14,64% degli aventi diritto, con i dati quasi definitivi relativi a 61.401 sezioni su 61.650. Lo rileva Eligendo, il sito del ministero dell’Interno. Domenica 9 giugno i seggi sono aperti dalle 7 alle 23. Sul nostro sito potrete seguire lo spoglio in diretta.

I numeri

Quindici fra liste e partiti si contendono i 76 posti da eurodeputato che spettano all’Italia a Bruxelles e Strasburgo. Alla scorsa tornata del 2019 furono 27.652.929 gli elettori che esercitarono il diritto di voto su oltre 49 milioni di aventi diritto con un 56,09% di affluenza e quasi un milione di di schede bianche o annullate. In contemporanea, si vota anche in circa 3.700 Comuni della penisola per eleggere sindaci e consigli comunali, e per il presidente e il rinnovo del consiglio regionale del Piemonte.

Il voto e lo spoglio

Lo spoglio delle schede delle Europee si svolgerà subito dopo la chiusura dei seggi; quello delle amministrative prenderà il via lunedì 10 giugno a partire dalle 14. Per votare si dovranno esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale. Per quanto riguarda le Europee, si possono esprimere fino a tre preferenze, ma attenzione: se si esprime più di una preferenza, bisogna variare, cioè, inserire il nome di un candidato uomo e di una candidata donna; nel caso venissero indicati due uomini o due donne, la seconda preferenza verrebbe annulla. Se le preferenze fossero tre, e tutte e tre di candidati dello stesso sesso, verrebbero annullate sia la seconda che la terza.

Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri