Il Tirreno

Palermo, completato lungomare da Sant'Erasmo al Foro italico, Monti: "Opera che ci inorgoglisce"

04 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Palermo, 4 lug. (Adnkronos) - Con il taglio del nastro, del Presidente dell'Autorità portuale della Sicilia occidentale Pasqualino Monti, del sindaco di Palermo Roberto Lagalla e dell'assessore alla rigenerazione urbana, Maurizio Carta, è stato inaugurato oggi pomeriggio il completamento della passeggiata che da Sant’Erasmo porta al Foro Italico, a Palermo. E’ stato eseguito un intervento di ripavimentazione e di riconfigurazione dell’intera zona, la creazione di un belvedere con vista mare e una lunga seduta. La ‘villa a mare' è stata pulita e illuminata, gli alberi sono stati potati e adesso dalla strada è possibile vedere il mare. Nascono anche due piccole aree attrezzate per bambini e per gli amanti del fitness. L'Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia occidentale ha aggiudicato i lavori a marzo 2023 alla ditta Costruzioni generali e servizi di Ingegneria, per un importo complessivo di circa un milione e mezzo, Per l’esecuzione dei lavori la ditta appaltatrice si è avvalsa delle ditte in subappalto Icoser e Gangi impianti. “Oggi restituiamo un'altra porzione di mare alla città, al termine di un intervento che permette di passeggiare guardando il mare e di raggiungere la Cala e il Palermo Marina Yachting, attraversando posti riqualificati, illuminati e non più abbandonati e insicuri - ha detto Monti - Un luogo di svago, incontro, attività ricreative, sportive a disposizione di tutti, un’opera di valorizzazione che ci inorgoglisce e, al tempo stesso, ci impegna a continuare il nostro ambizioso percorso che culminerà nel completamento del progetto di interfaccia”.
Primo piano
Tennis: l’intervista

I toscani verso le Olimpiadi, parla Paolo Bertolucci: «Lorenzo Musetti la mina vagante, Jasmine Paolini è da medaglia»

di Vezio Trifoni