Il Tirreno

Ue: Richetti, 'Italia paga contraddizioni Governo'

30 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 giu. (Adnkronos) - "Eravamo tutti in Aula, prima del Consiglio europeo, durante le comunicazioni della presidente Meloni che alla sua destra aveva Tajani a favore della Von der Leyen e, a sinistra, Salvini, che considera Von der Leyen una pessima presidente. Il primo da sempre pro-Mes, l’altro dichiaratamente contro. Ma che credibilità può avere in Europa un Paese governato su basi diametralmente opposte? Con chi dei due dovrebbero interloquire i nostri partner? In Europa tutto questo ha rilevanza e quello che accade ora è che Meloni sta facendo pagare all’Italia tutto il prezzo delle contraddizioni della sua alleanza di governo”. Così il capogruppo di Azione alla Camera, Matteo Richetti, intervenuto oggi a 'Sky Agenda'.
Primo piano
Abitare

Salva Casa, dalle mini-case ai soffitti più bassi: tutte le novità del decreto

di Barbara Antoni
Sport