Il Tirreno

Europee: Bellanova (Iv), 'scontiamo litigi testosteronici, è tempo di ricostruire'

10 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 10 giu. (Adnkronos) - “Voglio innanzitutto ringraziare quanti mi hanno votato nella circoscrizione Sud: è stata per me una campagna elettorale durissima, fatta senza padrini e senza padroni, con ben poche risorse per un collegio che era enorme. Il risultato complessivo per la lista Stati Uniti d’Europa è molto deludente e non può essere certamente derubricato ad un incidente di percorso. Scontiamo, a partire dal risultato comunque dignitoso del Terzo Polo nel 2022, un anno e mezzo di litigi ed eccessi testosteronici che alla fine sono stati totalmente incompresi dagli elettori. E gli elettori quando non comprendono vanno altrove, come è normale che sia". Così l’ex ministra di Italia Viva Teresa Bellanova, candidata di Stati Uniti d’Europa nel Sud, commenta il voto sui social. "Non è più tempo, non c’è neppure in realtà più motivo di analizzare le colpe di quella rottura: a farlo sono stati gli elettori che hanno punito tutti, nessuno escluso e senza appello, con un risultato complessivo che in misura percentuale è incredibilmente inferiore a quello di un anno e mezzo fa. Ora è tempo di ricostruire. Ripartendo da zero, veramente da zero. Ma per farlo occorrono quella umiltà, quella disponibilità a mettersi in discussione, quella generosità che in questo anno e mezzo dall’ottobre 2022 sono mancati. Vedremo se sarà davvero la volta buona”.
Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni