Il Tirreno

Ucraina: Kiev, 'abbattuti nella notte 48 droni e 5 missili da crociera'

07 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Kiev, 7 giu. (Adnkronos) - Le forze ucraine hanno abbattuto 48 droni di tipo Shahed e 5 missili da crociera durante la notte. Lo ha riferito l'aeronautica di Kiev nel suo aggiornamento mattutino, precisando che i droni sono stati lanciati da Capo Chauda, in Crimea, dalla città russa di Yeysk, nel territorio di Krasnodar, dalla città russa di Primorsko-Akhtarsk, situata sulla costa del Mar d'Azov, e dall'oblast di Kursk. Secondo il rapporto, la Russia ha anche utilizzato aerei bombardieri Tu-95MS per lanciare missili da crociera Kh-101 dall’oblast di Saratov, prendendo di mira infrastrutture critiche ucraine. Kiev ha intercettato cinque missili e 48 dei 53 droni sugli oblast di Kherson, Mykolaiv, Odessa, Zaporizhzhia, Dnipropetrovsk, Kiev , Kirovohrad, Kharkiv e Khmelnytskyi. Gli attacchi russi hanno provocato un incendio in uno degli impianti industriali nell'oblast di Kiev, secondo il governatore locale Ruslan Kravchenko. Sono state segnalate esplosioni durante la notte anche nelle regioni di Khmelnytskyi, Odessa e Kharkiv.
Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta