Il Tirreno

'One Health Project - Scuole in Azione', il 3 giugno a Roma l'evento finale

29 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 mag. (Adnkronos Salute) - Si chiama 'One Health Project - Scuole in Azione' l'iniziativa promossa da Eikon Strategic Consulting Italia Società Benefit ed Eversana, con il supporto incondizionato della Fondazione Msd e la partnership dell'Azienda ospedaliero-universitaria SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, che ha l'obiettivo di coinvolgere, per la prima volta, in modo capillare, le scuole superiori italiane nella riflessione sulla One Health. L'evento conclusivo sul progetto - che si terrà il 3 giugno a Roma, alle 11.30 presso la Sala del Refettorio in via del Seminario 76 - sarà un'occasione per raccontare l'impegno delle scuole e stimolare un momento di confronto su un tema cruciale di salute pubblica che riguarda ognuno di noi. Nell'anno scolastico 2023-24 One Health Project - Scuole in Azione ha coinvolto circa 1.600 studenti su tutto il territorio nazionale in un'esperienza ludico-formativa in classe (game-based learning) ispirata a 'Il castello dei destini incrociati' di Italo Calvino. L'iniziativa, a cui hanno partecipato 18 associazioni di pazienti in qualità di collaborating partner - spiega una nota - è patrocinata da Asvis (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile) e Anmvi (Associazione nazionale medici veterinari italiani). All'evento conclusivo del 3 giugno partecipano: l'onorevole Ilenia Malavasi, Commissione Affari sociali della Camera dei deputati, Intergruppo parlamentare One Health; la senatrice Elena Murelli, Commissione Affari sociali del Senato, Intergruppo parlamentare One Health; Goffredo Freddi, direttore Fondazione Msd; Carla Collicelli, sociologa del welfare e della salute e referente per l'Obiettivo 3 'Salute e benessere' di Asvis; Marco Melosi, presidente Anmvi, e Marinella Bertolotti, responsabile Epidemiologia e direttore Centro sanitario Amianto, Aou SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria. Le conclusioni sono affidate a Giovanni Leonardi, capo Dipartimento Salute umana, salute animale ed ecosistema One Health e dei Rapporti internazionali. Presentano il progetto: Lorenzo Micheli, Campobase; Cristina Cenci, Eikon Strategic Consulting Italia Società Benefit, e Antonietta Pannella, Eversana. Saranno inoltre presenti delegazioni delle scuole selezionate per l'iniziativa One Health - One Game, insieme a una delegazione di associazioni di pazienti con: Sandra Frateiacci, presidente Alma-Aps Associazione Liberi dall'asma, dalle malattie allergiche, atopiche, respiratorie e rare, e Rosario Galipò, coordinatore Progetto nazionale scuola di Anlaids.
Primo piano
La stagione in arrivo

Toscana, l'estate del turismo parte col vento in poppa ma pesano i capricci del meteo

di Barbara Antoni