Il Tirreno

Europee: Bonino, 'no liti con Renzi, Calenda? Spreca migliaia di voti europeisti'

29 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 mag. (Adnkronos) - "Calenda ha deciso di correre da solo rischiando di sprecare centinaia di migliaia di voti europeisti. +Europa ha sempre avuto una vocazione federativa, ma Stati Uniti d’Europa è un progetto coeso e ambizioso per le europee". Così Emma Bonino ad HuffPost che sui rapporti con Matteo Renzi aggiunge: "Io e Renzi abbiamo storie politiche diverse e siamo persone di carattere… ma se qualcuno, tipo Calenda per non fare nomi, si illude di vedere uno scontro tra noi resterà deluso". Per Bonino uno degli obiettivi della prossima legislatura europea è il superamento del diritto di veto: "E' essenziale il superamento del diritto di veto con il voto a maggioranza in tutte le materie, partendo proprio dalla difesa comune. Cosa molto poco gradita a tutti i partiti nazionalisti e sovranisti, che non a caso vogliono conservare il voto all’unanimità. Noi vogliamo l’opposto: una grande Patria europea, non l’Europa delle piccole patrie". "Salvini e gli altri difendono il diritto di veto e non vogliono dare un efficace ruolo internazionale dell'Ue. Noi vogliamo andare nella direzione opposta, a difesa della libertà e della prosperità europea. Noi cerchiamo di guardare la realtà, loro fanno propaganda. Spero che alla fine nel prossimo Parlamento europeo si confermi una maggioranza europeista e a quel punto vedremo cosa faranno Meloni e Salvini con i loro proclami elettorali".
Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta