Il Tirreno

Milano: oltre 270 concerti in oltre 150 location, apre domani 'Piano City'

16 maggio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Milano, 16 mag. (Adnkronos) - Da domani, venerdì 17 maggio e fino a domenica 19 maggio torna Piano City Milano, il primo festival diffuso di Milano che riempie la città di musica con concerti a ingresso gratuito in parchi, piazze, cortili, case che aprono al pubblico per l’occasione e tanti altri luoghi inconsueti. Promosso e realizzato da associazione Piano City Milano, insieme al Comune di Milano e con il sostegno del ministero della Cultura, 'Piano City Milano' conta per la nuova edizione un’eccezionale offerta di oltre 270 concerti diffusi in tutta la città di Milano e oltre. Più di 270 artisti si esibiranno in oltre 150 diverse location, regalando al pubblico emozioni indimenticabili attraverso le magiche note del pianoforte. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e a ingresso libero fino a esaurimento posti, salvo diverse indicazioni sul programma. Ad aprire ufficialmente il festival, nel parco della Galleria d’Arte di Moderna, alle 21.30, sarà il film-concerto 'Ryuichi Sakamoto | Opus'. L’evento sarà la prima tappa di un tour che vedrà il lungometraggio proiettato nei teatri italiani per far rivivere la musica di Sakamoto all’interno dei suoi luoghi d’elezione e di festival dedicati alla musica. Questa manifestazione unica nel suo genere coinvolge istituzioni, associazioni, partner e cittadini, contribuendo a rendere la città sempre più dinamica grazie alla musica e a un programma articolato che abbraccia l'intero territorio. Un progetto portato avanti con passione con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini. "Piano City -spiega il sindaco di Milano, Giuseppe Sala- ha il merito di portare la grande musica da pianoforte in tutta la città: vie, cortili, biblioteche, musei e tanti luoghi insoliti e che non ci si aspetta, anche quest'anno, saranno il teatro diffuso di questa straordinaria manifestazione. Un festival internazionale di qualità, che siamo felici di ritrovare a ogni edizione con un programma sempre interessante e coinvolgente, grazie a bravissimi interpreti e compositori che sanno far risuonare Milano di emozioni in musica". Il festival è frutto di un’intensa collaborazione fra istituzioni pubbliche e imprese private che permette al festival di essere accessibile gratuitamente e presente in ogni zona della città: "L’intensa emozione diffusa da Piano City Milano è il risultato di una straordinaria collaborazione corale di istituzioni, partner, associazioni e singoli cittadini: ognuno partecipa a una trasformazione quasi surreale del territorio dove sono i pianoforti ad andare incontro al pubblico toccando ogni angolo di ogni quartiere, dai giardini ai musei, dai luoghi del sociale alle abitazioni -afferma la direttrice artistica, Ricciarda Belgiojoso-. Risuonano le note di pianisti fantastici, star internazionali e giovani promesse, con tanti programmi inediti. Gli eventi sono numerosi e ognuno di essi è prezioso: un grande grazie a coloro che ci permettono di scatenare questa ondata di musica che ci fa sentire tutti parte di una città davvero vivace". Il programma degli eventi di Piano City Milano 2024 è online sul sito ufficiale della rassegna www.pianocitymilano.it.
Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino