Il Tirreno

**Quirinale: Giulia Andreasi, social e IA per smaltire correttamente i rifiuti pericolosi**

27 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 apr. (Adnkronos) - Giulia Andreasi Bassi, diciotto anni, romana, ha una grande passione per la ricerca scientifica e tecnologica, e ha deciso di impegnarsi per mettere le proprie conoscenze e la propria creatività a servizio della comunità, cercando di accelerare i progressi sul piano della sostenibilità ambientale. In particolare, ha ideato un programma –presentato anche in consessi internazionali– che utilizza i social media e l’intelligenza artificiale per ottimizzare la gestione e lo smaltimento di rifiuti pericolosi. Inoltre, le sue ricerche sulla turbolenza atmosferica dell’immagine solare, svolte anche fuori dai confini nazionali, le hanno consentito di vincere un prestigioso riconoscimento.
Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati