Il Tirreno

Fosse Ardeatine: Rampelli, 'guardare orrore di ieri per riconoscere quello di oggi'

24 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 mar. (Adnkronos) - "Guardare l'orrore di ieri è riconoscere l'orrore di oggi. Diverse le forme, diversi i tempi e gli aguzzini. Ieri il nazifascismo oggi il terrorismo di Hamas e la guerra di aggressione di Putin in Ucraina. Le vittime sempre le stesse: gli ebrei, la popolazione civile, i dissidenti politici, chiunque difenda la libertà". Lo afferma Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d'italia e vicepresidente della Camera, in occasione dell'80/mo anniversario delle Fosse Ardeatine. "Là dove la tirannia e l'estremismo ideologico o razziale dominano -aggiunge- il nemico è ovunque. Come dimostrano le guerre di oggi, difendere la democrazia e la libertà non sarà mai un valore superato".
Primo piano
Il commento audio

Morte di Mattia Giani, il direttore del Tirreno alla partita della vergogna: "Una crudele idiozia"

Lo studio

Comuni più ricchi d’Italia, una sorpresa in Toscana – La classifica completa e i dati per ogni regione