Il Tirreno

Fosse ardeatine: Foti, 'barbarie che suscita ancora vergogna'

24 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 mar. (Adnkronos) - “L'eccidio delle Fosse Ardeatine fu una barbarie che suscita ancora oggi vergogna e sgomento. 335 italiani, infatti, furono trucidati dalle truppe di occupazione naziste in segno di rappresaglia per l'attacco partigiano di via Rasella. Una pagina buia della storia e dell’orrore della seconda guerra mondiale, quella delle Fosse Ardeatine, che ha segnato una delle ferite più profonde, dolorose e tragiche inferte alla nostra comunità nazionale”. Lo dichiara Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.
Primo piano
Le celebrazioni

25 Aprile, piazza della Signoria gremita: Stefano Massini legge il monologo di Scurati – Video