Il Tirreno

Cultura: La Russa, 'è un problema di equilibrio, non di amichettismo'

12 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 12 feb. (Adnkronos) - "E' un problema di equilibrio, non di amichettismo, di dare finalmente la possibilità a chi non la pensa anche in maniera organizzata o quasi a sinistra, di avere le stesse chances che hanno avuto alcuni anche bravissimi ma che sono lì perché sono di sinistra”. Così il presidente del Senato, Ignazio La Russa, a Quarta Repubblica su Rete4 in onda stasera. "Io non ho amichettismi in famiglia. Hanno detto che mio figlio Geronimo è stato nominato nel cda del Piccolo Teatro ma dimenticano di dire - rimarca - che è un incarico, su cui io non ho avuto il minimo peso, gratuito. E che nello stesso momento in cui è stato nominato mio figlio, avvocato, inserito in un contesto culturale e sociale, è stato nominato un ragioniere del Pd che aveva come merito di essere stato trombato alle precedenti elezioni".
Primo piano
La Toscana che si sbriciola

Frana a Vaiano, una strada chiusa mette in crisi il distretto tessile: «50 milioni di danni al giorno»

di Luigi Spinosi
Le nostre iniziative