Il Tirreno

Ungheria: Ascani, 'silenzio assordante Meloni, ci metta la faccia'

30 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 gen. (Adnkronos) - “Ma cosa altro occorre aspettare per un intervento serio, deciso, efficace che ponga fine al trattamento disumano di Ilaria Salis in Ungheria? Lascia interdetti il ritardo con cui il Governo sta agendo. E soprattutto l’assordante silenzio della Presidente del Consiglio. Come ama dire, ci metta la faccia e mostri di avere a cuore la tutela della dignità di una cittadina italiana e la difesa delle regole minime della civiltà giuridica. Continuare a tacere non fa che confermare il sospetto di una insuperabile subalternità al suo amico Orban”. Così Anna Ascani, deputata Pd e vicepresidente della Camera dei deputati.
Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto