Il Tirreno

Mo: Israele consegna 80 corpi di palestinesi

30 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Tel Aviv, 30 gen. (Adnkronos) - Israele ha rilasciato 80 corpi di palestinesi attraverso il coordinamento con la Croce Rossa e le autorità palestinesi nella Striscia di Gaza. Si tratta di resti in gran parte decomposti - scrive al Jazeera - Sono stati portati al cimitero di Tal as-Sultan a Rafah in un camion per essere sepolti in una fossa comune. Il rilascio è avvenuto senza precedente identificazione dei corpi da parte dei familiari, non presenti alla consegna. La stragrande maggioranza dei corpi sono stati raccolti dalle strade e dalle case dove sono stati uccisi, o rimossi dai cimiteri nelle ultime settimane. Questa è la terza volta che i corpi detenuti dall'esercito israeliano vengono rilasciati per la sepoltura all'interno della Striscia di Gaza. La prima volta è stata a Khan Younis presso l'ospedale Nasser e la seconda volta a Rafah.
Primo piano
Emergenza idrica

In Toscana manca l'acqua: dall'Elba alla Lunigiana, ecco tutti i progetti per non restare a secco

di Francesco Paletti
Le nostre iniziative