Il Tirreno

Ciclismo: Red Bull, via libera per quota maggioranza del team Bora-hansgrohe

29 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Lipsia, 29 gen. (Adnkronos) - La Red Bull, produttore austriaco di bevande analcoliche, ha ricevuto il via libera dall'autorità antitrust nazionale per acquisire una partecipazione del 51% nella squadra di ciclismo professionistica Bora-hansgrohe. Il team ha dichiarato che l'organismo antitrust "non ha obiezioni" alla partnership, con ulteriori dettagli che verranno forniti in una fase successiva. Si poteva sollevare opposizione fino al 26 gennaio ma ciò non è avvenuto. "Con la decisione di oggi abbiamo superato un ostacolo importante", ha detto il team manager Ralph Denk. "Le basi della nostra partnership con Red Bull sono ora ufficialmente poste. Questo è il via libera che stavamo aspettando per portare avanti le formalità e molte parti specifiche della collaborazione. Tutti nel ciclismo sanno quanto siano importanti le basi e la preparazione per il successo. Quindi ora stiamo facendo questo passo con la necessaria considerazione e determinazione. Presenteremo gli ulteriori dettagli della nostra partnership nel corso della stagione". La Red Bull è impegnata in molti sport tra cui la Formula Uno e lo sci alpino.
Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative