Il Tirreno

Mo: Francia sospende pagamenti a Unrwa

28 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Parigi, 28 gen. (Adnkronos) - La Francia ha reso noto che sta riconsiderando i suoi futuri finanziamenti all’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi, diventando l’ultimo paese in ordine di tempo a prendere questa decisione, dopo le accuse di coinvolgimento del personale dell'Unrwa nel massacro del 7 ottobre guidato da Hamas. "La Francia non ha previsto un nuovo pagamento per la prima metà del 2024 e deciderà quando sarà il momento l'azione da intraprendere insieme alle Nazioni Unite e ai principali donatori", ha affermato il ministero degli Esteri francese, definendo le accuse contro l'Unrwa "eccezionalmente serie".
Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative