Il Tirreno

Governo: Renzi, 'il 2023 della Meloni tutto fumo e poco arrosto'

30 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 dic (Adnkronos) - "Ma è tutto fumo e poco arrosto". Lo scrive Matteo Renzi nel suo editoriale sul 'Riformista' dal titolo 'Il 2023 di Giorgia Meloni'. "Come dice la nostra copertina di fine anno in maggioranza ormai è tutti contro tutti: sono le botte di fine anno che fanno più rumore dei botti di fine anno a segnare la politica del nostro Paese", scrive Renzi. "Ma la ragione per la quale la Meloni può aspirare a mangiare il panettone 2024 è nell’opposizione. La vittoria di Schlein contro Bonaccini alle primarie, dovuta alla partecipazione al voto dei grillini, ha ribaltato il voto degli iscritti Dem ed è stato il regalo più grande alla Premier -prosegue il leader di Iv-. Il resto lo fa il combinato disposto del populismo di Giuseppe Conte che ha scelto di fare da stampella quando serve alla maggioranza (sul Mes come sulla Rai) facendo la guerra al Pd". Per Renzi, "insomma: la Meloni ha vissuto un 2023 strano. I problemi le derivano dai propri alleati. Ma a salvarla – per il momento – ci hanno pensato quelli che in teoria dovrebbero farle opposizione. Vedremo l’anno prossimo, per ora auguri".
Primo piano
L'indagine

La lista dei farmaci introvabili: parkinson, diabete o epilessia, ecco perché curarsi diventa impossibile

di Martina Trivigno
Le nostre iniziative