Il Tirreno

Toscana

La tragedia

Trovata morta accoltellata fuori da casa: ricercato il marito 39enne, la scoperta della madre


	A destra Sara Buratin
A destra Sara Buratin

A poche ore dal femminicidio di Lucca, un’altra donna uccisa. Sul posto, impegnati nelle indagini, i carabinieri che hanno trovato e sequestrato il coltello. Lascia una figlia di 15 anni

27 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





PADOVA. Ancora un femminicidio. A poche ore dal delitto di Fornaci di Barga, un’altra donna uccisa: Sara Buratin, è stata trovata senza vita nel cortile di una villetta a Padova, colpita con più coltellate nella parte superiore del corpo, nella mattinata di martedì 27 febbraio. A fare la terribile scoperta proprio la mamma, che vive da sola nella casa dove la vittima era andata a farle visita. Sul posto, impegnati nelle indagini, i carabinieri che hanno trovato e sequestrato il coltello. Sara Buratin lascia una figlia di 15 anni

La ricostruzione

La tragedia è avvenuta a Bovolenta, in provincia di Padova. Si tratta della casa della madre della vittima, la prima a trovare il corpo e dare l’allarme alle forze dell’ordine. I segni sul cadavere, diverse ferite da arma da taglio sul busto, fanno supporre che la 41enne sia stata uccisa a coltellate.

Il marito ricercato

Le forze dell’ordine sono alla ricerca del marito di Sara Buratin, il 39enne Alberto Pittarello, che al momento risulta irreperibile. Sul luogo del delitto sono arrivati i carabinieri del nucleo investigativo, il medico legale e il magistrato Sergio Dini. Sul movente dell’omicidio non sono ancora state formulate ipotesi.

Primo piano
Maltempo

Meteo in Toscana, neve record fino in collina e 25 aprile col cappotto: le previsioni. Valanghe: scatta l’allerta

di Tommaso Silvi