SCEGLI L'EDIZIONE
Il caso
Matteo Renzi testimonia al processo Consip: «Mi sento in colpa per non avere creduto a mio padre»

L’ex premier parla del rapporto con il genitore e riguardo all’inchiesta è duro: «Troppe cose che non tornano»

06 dicembre 2022


ROMA. Il "senso di colpa" per non "avere creduto" al padre in una vicenda che, a suo dire, ha ancora "troppe cose che non tornano". Nel maxiprocesso Consip è stato il giorno dell'ex premier Matteo Renzi, convocato dalla Procura di Roma come testimone in un procedimento che vede imputati, tra gli altri, il padre Tiziano. Ed è proprio il rapporto tra l...


Primo piano

Sisma
Terremoto a Siena, scossa di magnitudo 3.5. Cittadini in strada: «Un boato tremendo». Scuole chiuse in tutto il comune


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.