Il Tirreno

Amazon KDP porta il self-publishing al Salone del Libro di Torino

11 maggio 2024
4 MINUTI DI LETTURA





TORINO (ITALPRESS) – Anche quest’anno Amazon Kindle Direct Publishing torna al Salone del Libro di Torino. Per tutta la durata della kermesse, giunta all’edizione numero trentasei, Amazon KDP sarà presente con uno stand (Padiglione 2, stand G102) e offrirà al pubblico molteplici opportunità d’incontro e approfondimento dedicate agli autori indie, affermati o emergenti. “Il self publishing è un fenomeno in crescita”, afferma Andrea Pasino, Responsabile Amazon KDP per Italia, Francia e Spagna. “Kindle Direct Publishing offre agli autori affermati ed emergenti un importante vantaggio: pubblicare la propria opera in modo semplice, gratuito e veloce, rendendola disponibile a un pubblico di milioni di lettori in tutto il mondo. Il Salone del Libro di Torino è il palcoscenico perfetto in Italia per parlare di auto-pubblicazione e far conoscere a curiosi e appassionati i vantaggi di questo approccio alla scrittura, raccontando le storie di chi ha percorso questa strada con successo”.
Dopo l’incontro di venerdì 10, “Primi passi sulla pubblicazione con Amazon KDP”, che ha offerto una panoramica sui servizi e sugli strumenti per la pubblicazione e formattazione che KDP mette a disposizione degli autori, oggi, sabato 11 maggio, sarà la volta del panel “Self Publishing, casi di successo”. L’incontro vedrà la partecipazione di diversi autori che hanno intrapreso in prima persona e con successo la strada dell’autopubblicazione.
Tra questi, Chiara Assi: “La mia esperienza con Amazon KDP – dichiara la scrittrice – è iniziata tre anni fa con il primo libro della mia serie. Ho scelto di pubblicare con Amazon perchè mi attirava molto la possibilità di essere indipendente. Una cosa che non mi aspettavo, e che mi ha davvero sorpreso, è il rapporto diretto che si crea con i lettori. Io interagisco con loro e ho creato una community molto affiatata. Suggerirei a tutti gli autori interessati di perseguire la strada dell’autopubblicazione perchè, se approcciata in maniera corretta e con i giusti strumenti, offre una preziosa opportunità per trasformare la passione per la scrittura in un vero e proprio lavoro, in modo più semplice e veloce rispetto ai canali tradizionali”.
Domenica 12 maggio, sempre in Sala Cobalto, è previsto il dibattito “Come il digitale ha cambiato lo scenario per gli autori indipendenti”. L’incontro analizzerà i numeri e le reali opportunità che il digitale ha portato nel mondo dell’editoria, cambiando il modo in cui gli italiani scrivono, leggono, cercano e acquistano libri. A confrontarsi saranno Andrea Pasino, Responsabile KDP per Italia, Francia e Spagna, Natale Rossi, Presidente FUIS-Federazione Unitaria Italiana Scrittori e Riccardo Bruni, scrittore, giornalista e direttore artistico dell’Indie Book Fest. “L’autopubblicazione – dichiara ancora Pasino – è sempre esistita nella letteratura e oggi sta prendendo sempre più piede grazie al digitale. Amazon KDP era nato proprio come servizio di autopubblicazione di libri digitali, poi è arrivata anche la parte cartacea. Oggi offriamo grandi vantaggi agli autori con il servizio print on demand e royalties al 70 percento”.
Quest’anno al Salone del Libro, inoltre, Kindle Direct Publishing annuncia l’edizione 2024 di Amazon Storyteller, il primo premio letterario in Italia che consente ad aspiranti scrittori e penne già affermate di far scoprire al grande pubblico le proprie opere inedite. La giuria di quest’anno sarà composta da Daniela Volontè, vincitrice dell’edizione 2023 con il libro “Emmàs Theory”, Fiore Manni, autrice e content creator, Natale Rossi, Presidente FUIS-Federazione Unitaria Italiana Scrittori, Sabina Minardi, giornalista e autrice, e Andrea Pasino. La commissione di esperti selezionerà cinque opere finaliste fra tutte le candidature pervenute e ne decreterà il vincitore. “Siamo arrivati – conclude Pasino – alla quinta edizione del premio Amazon Storyteller. Fino al 31 agosto, chiunque lo desideri può pubblicare il proprio libro inedito su Amazon KDP e candidarsi al concorso. L’anno scorso abbiamo ricevuto più di duemila candidature, un numero importante che quest’anno puntiamo a superare”. Il vincitore di Amazon Storyteller 2024 verrà annunciato a novembre in occasione della terza edizione dell’Indie Book Fest, evento letterario dedicato al self publishing che quest’anno, per la prima volta, si svolgerà a Roma. Il premio Amazon Storyteller prevede una ricompensa in denaro di 10mila euro, una campagna marketing per promuovere il proprio libro su Amazon.it, e la possibilità di essere pubblicato in formato audio da Audible. Ai restanti quattro finalisti sarà riservato un e-reader Kindle Scribe.

– foto Italpress –

(ITALPRESS).

Le ultime
Il lutto

È morta l’”immensamente Giulia” delle Vibrazioni, il ricordo commovente di Sarcina: «Ora più che mai sei lucente armonia»

Ciao Franchino