Il Tirreno

Covid, in una settimana nuovi casi in aumento del 7,2%

22 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





ROMA (ITALPRESS) – Nella settimana compresa tra il 14 e il 20 dicembre 2023 si registrano 60.440 nuovi casi positivi al Covid-19, il 7,2% in più rispetto alla settimana precedente, quando erano stati 56.404. I morti sono stati 425, con una variazione di +34,5% rispetto alla settimana precedente (316). 323.844 i tamponi effettuati con una variazione di +15,9% rispetto alla settimana precedente (279.323). Tasso di positività del 18,7% con una variazione di -1,5% rispetto alla settimana precedente (20,2%). Il tasso di occupazione in area medica relativo al 20/12/2023 è pari all’11,8% (7.360 ricoverati) rispetto all’11,9% (7.426 ricoverati) del 13/12/2023.
Il tasso di occupazione in terapia intensiva relativo al 20/12/2023 è pari al 3,1% (276 ricoverati), rispetto al 2,7% (240 ricoverati) del 13/12/2023.
“I dati confermano una sostanziale stabilizzazione della curva epidemica. Indicano, altresì, che soprattutto nelle Regioni che hanno promosso maggiormente la campagna di vaccinazione e di protezione dei fragili l’andamento è in diminuzione. Si mantiene sotto la soglia epidemica l’indice di trasmissibilità e, soprattutto, contenuto il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva ed in area medica”, afferma il direttore generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, Francesco Vaia.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto