Il Tirreno

Pistoia

Il cartellone

Pistoia, per i festeggiamenti iacopei i rioni si sfidano anche a padel

Pistoia, per i festeggiamenti iacopei i rioni si sfidano anche a padel

Nei tornei sportivi oltre 30 gare in programma dal 19 giugno al 13 luglio; il 1° luglio la sfilata di apertura, il 16 la vestizione del santo, il 25 la giostra

09 giugno 2023
4 MINUTI DI LETTURA





PISTOIA. È tutto pronto per i festeggiamenti in onore di San Jacopo nel mese di luglio. La macchina organizzativa, già in moto da tempo, ha definito il programma di appuntamenti del prossimo mese in preparazione al giorno più atteso dai cittadini: il 25 luglio, festa del santo patrono.

«Grazie alla sinergia tra Comune e Comitato cittadino – sottolinea l’assessore alle tradizioni e manifestazioni jacopee Alessandro Sabella – e all’importante lavoro svolto dai quattro presidenti e i volontari dei rioni, è stato realizzato un calendario di appuntamenti che vede da quest’anno inclusi nuovamente anche gli eventi sportivi, con sfide tra i rioni nelle varie discipline: un’occasione per rafforzare il senso di coesione, appartenenza e di comunità».

Come di consueto a dare ufficialmente il via agli appuntamenti sarà sabato 1° luglio la sfilata di apertura dei festeggiamenti in onore di San Jacopo con partenza da piazza del Duomo per arrivare allo stadio Melani. I numerosi figuranti in abiti medievali percorreranno le vie cittadine in una piazza adornata con gli stendardi dei quattro Rioni cittadini: Leon d’Oro, Grifone, Cervo Bianco e Drago.

Dopo l’apertura dei festeggiamenti, domenica 16 luglio si svolgerà un altro importante evento: la vestizione, con un mantello rosso, della statua del Santo Patrono che si trova sul tetto della cattedrale di San Zeno. L’evento sarà arricchito da una sfilata storica per le vie del centro cittadino. L’iniziativa, a cura del Comitato cittadino di Pistoia Ets, si avvale della collaborazione del Comune di Pistoia e dei vigili del fuoco: saranno quest’ultimi a mettere la veste alla statua del santo.

Palio della Giostra dell’Orso e Speron d’oro. Il bozzetto per realizzare il “drappo” è stato affidato al liceo artistico Petrocchi. Il disegno è stato realizzato da Ester Vannucci della 3° A del corso design del tessuto (gli insegnanti referenti del corso sono le professoresse Mariagiovanna Mazzocco e Arianna Giuntini) . Il bozzetto per realizzare lo Speron d’oro (che sarà consegnato al migliore cavaliere del torneo) , invece, è stato curato dal professore Nicola Illuzzi. Si rafforza così la collaborazione tra Comitato cittadino, Comune di Pistoia e liceo artistico nell’ottica di coinvolgere e far riscoprire ai giovani le tradizioni pistoiesi.

Giostra dell’Orso. Si svolgerà come ogni anno il giorno di San Jacopo, il 25 luglio, intorno alle 21,15 in piazza del Duomo dove sarà allestita una pista per la corsa dei cavalli. La gara sarà preceduta dalle prove ufficiali in programma il 22 e 23 luglio. La sfida sarà anticipata, alle 19, da un corteggio storico e uno spettacolo dopodiché prenderà il via la sfida tra i quattro Rioni ognuno dei quali ha stemmi e colori diversi: il Rione del Cervo Bianco di Porta Lucchese il bianco e verde, il Rione del Drago di Porta Carratica il rosso e verde, il Rione del Leon d’Oro di Porta San Marco il giallo e rosso e il Rione del Grifone di Porta al Borgo il bianco e rosso. Intanto cavalli e cavalieri si stanno preparando alla sfida che porterà al vincitore 2023 del Palio della Giostra dell’Orso.

Manifestazioni sportive dei rioni. Tra le novità di quest’anno il ritorno, dal 19 giugno al 13 luglio, di numerosi eventi sportivi che vedranno come protagonisti i quattro Rioni della città che si sfideranno in varie discipline: dalla pallavolo al calcio, dal padel all’hockey con tornei per le qualificazioni alle semifinali e finali per un totale di oltre trenta sfide che si svolgeranno allo stadio Melani, al campo sportivo Frascari, al campus padel club – Nursery campus Vannucci e alla palestra Anna Frank.

Eventi religiosi. Oltre alle tradizioni popolari, i festeggiamenti in onore di San Jacopo sono legate ai riti religiosi. Il 24 luglio, alla vigilia della Giostra dell’orso, alle 17.30 nella cattedrale di San Zeno si terranno i primi vespri e la celebrazione della messa. Sempre il 24 luglio alle ore 21 si svolgerà la processione con la reliquia di San Jacopo. La mattina del 25 luglio, alle 9,30, è invece prevista la processione dei ceri e la sfilata storica. I secondi vespri solenni si terranno il 25 luglio alle 17.30 nella cattedrale di piazza del Duomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Primo piano
Trasporti

Voli per le vacanze, da Pisa per Sicilia e Sardegna tariffe sopra i 350 euro