Pistoia



SCEGLI L'EDIZIONE
T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
operazione “amici nostri” 
Fallimenti pilotati, bancarotte e truffe: la procura di Pistoia chiede 101 rinvii a giudizio

massimo donati

Il pm Claudio Curreli durante la conferenza stampa per gli arresti del maggio 2018 (foto Gori)
Il pm titolare dell'inchiesta: svuotavano imprese in crisi danneggiando fornitori ed erario

24 giugno 2020


PISTOIA. Un’organizzazione specializzati nello “svuotare” imprese in crisi e nel pilotarne i fallimenti, truffando di volta in volta i fornitori o l’erario. Meccanismi messi in atto a più riprese, sempre secondo gli stessi schemi, che nel giro di una decina di anni avrebbero prodotto un danno complessivo a creditori e Stato di oltre 50 milioni di euro. Almeno secondo la procura di Pistoia, che,...


Primo piano

Spiagge
Balneari, il governo Meloni va verso la proroga di un altro anno delle concessioni
di Sara Venchiarutti


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.