Il Tirreno

Pisa

L'evento

Pisa, Anna Falchi illumina il Natale: «Contro la violenza sulle donne decisivo il ruolo delle famiglie»

di Roberta Galli
Pisa, Anna Falchi illumina il Natale: «Contro la violenza sulle donne decisivo il ruolo delle famiglie»<br type="_moz" />

L’attrice e presentatrice televisiva ha tagliato il nastro della pista di pattinaggio sul ghiaccio (che sarà aperta fino a gennaio), decorata con speciali addobbi e illuminazioni, e le baite in legno del mercatino

26 novembre 2023
3 MINUTI DI LETTURA





Pisa «Siamo qui a festeggiare l’inizio degli eventi di Natale a Pisa, ma bisogna ricordare che oggi ricorre la Giornata contro la violenza sulle donne. Il 25 novembre non deve essere celebrato solo una volta l’anno. Le famiglie devono trasmettere valori importanti e la società deve ascoltare di più le donne in difficoltà». Parole di Anna Falchi, presente ieri mattina in piazza Vittorio Emanuele II in veste di madrina per il Natale a Pisa 2023. L’attrice e presentatrice televisiva ha tagliato il taglio del nastro della pista di pattinaggio sul ghiaccio (che sarà aperta fino a gennaio), decorata con speciali addobbi e illuminazioni, e le baite in legno del mercatino, dove sarà possibile fare acquisti di prodotti artigianali e articoli da regalo.

Insieme a lei, in piazza, il sindaco Michele Conti, l’assessore al commercio e turismo Paolo Pesciatini, Federico Pieragnoli, direttore di Confcommercio Pisa, e il presidente di Confcommercio, Stefano Maestri Accesi. «Parte il Natale nella nostra città con tanti eventi – ha detto il sindaco – nella speranza che i pisani facciano acquisti da noi e sostengano gli operatori». Soddisfatto anche Paolo Pesciatini. «Oggi è la giornata di inaugurazione dei mercatini – ha detto l’assessore al commercio – Pisa si apre al Natale con tante iniziative rivolte all'insegna della pace e al rispetto dei diritti delle donne».

Tanti gli appuntamenti per questo Natale voluti dall’amministrazione comunale insieme a Confcommercio, associazione di categoria che ha vinto il bando pubblico e si è aggiudicata l’organizzazione di molte iniziative. Quest’anno poi ci saranno delle novità in più con addobbi e installazioni natalizie rinnovate in centro storico, a partire dalle luminarie, nei quartieri e sul litorale, e con tante occasioni di svago e divertimento, tra musica, danza e colori, adatti a tutte le età.

La giornata di ieri è proseguita nel pomeriggio con l’accensione delle luci della Casa di Babbo Natale in Logge di Banchi e del nuovo “pacco luminoso” in largo Ciro Menotti, tra spettacoli di giocoleria e fuoco alla pista di ghiaccio, con la banda itinerante per le vie del centro e l’esibizione Gospel in piazza Garibaldi. Mentre ad accendere la giornata di oggi, dalle 15,30 alle 18, saranno i laboratori di Natale con gli elfi in largo Ciro Menotti, i giochi in legno, dalle 15,30 alle 19 in piazza del Carmine, e l’esibizione degli allievi della scuola di danza Ghezzi e della Scuola Body Lab, alle 16, in piazza XX Settembre.

In attesa dell'8 dicembre giorno in cui avverrà l’accensione degli alberi di Natale: a Pisa, davanti al Comune, tra canti e musica, con la partecipazione delle voci bianche del coro Bonamici, e sul litorale in piazza delle Baleari.

In piazza della Stazione ci sarà una maxi stella gigante e in piazza Vittorio Emanuele II una grande scritta benaugurante al nuovo anno. E poi nuove luminarie per le vie del centro e addobbi particolati in varie piazze centrali e delle periferie, oltre a tende luminose lungo il Ponte di Mezzo che collegheranno le due sponde della città, mentre sulla facciata di Palazzo Pretorio sarà proiettato un cielo stellato. l


 

Primo piano
Il gesto

Pontedera, ragazzina picchiata dal branco salvata da un giovane che interviene e la protegge – Video

di Tommaso Silvi
Le nostre iniziative