Il Tirreno

Calcio

Così il Viola Club di Piombino è ripartito dal “Caffè Giuliani”

di Cecilia Cecchi
Così il Viola Club di Piombino è ripartito dal “Caffè Giuliani”

Matteo Della Schiava: «Una succursale di Follonica, insieme per passione»

30 agosto 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PIOMBINO. Il giglio rosso fiorentino e il viola della maglia, le prime cose che si vedono avvicinandosi al bancone del “Caffè Giuliani” in via Cellini 1. Foto di tifosi alle partite, gagliardetti. Ecco che proprio da qui, grazie alla passione di un gruppo affiatato di appassionati, rinasce lo storico Viola Club Piombino. «In realtà siamo ripartiti come una specie di succursale di 0566 Follonica Curva Fiesole – spiega il promotore e responsabile del gruppo cittadino, Matteo Della Schiava da dietro il bancone – e tra appassionati e iscritti siamo già a quota 150».

Assistendo a un solito avvio calcistico della Viola parecchio a singhiozzo. Con la Juventus, per la condanna Uefa fuori dalle coppe per un anno (e 10 milioni di multa) Fiorentina in Conference League ma subito sconfitta nei preliminari in casa Rapid Vienna (ritorno domani) . Poi le due gare in campionato la prima vinta a Genova 4-1, la seconda pari in casa dopo un fantastico primo tempo 2-2 col Lecce. «Ok abbiamo ricominciato a soffrire... – sorride Matteo – ma ora c’è un posto dove andare a parlare, organizzarsi per poter seguire la squadra: non solo a Follonica ma anche qui a Piombino. Sono cresciuto con un babbo ultras viola e in città di gruppi storici indimenticabili ce ne sono stati – aggiunge – . Sin dagli anni Settanta con Franco Fontana, storico edicolante e primo Viola club della città di fronte al bar Stella...». Poi il Collettivo autonomo viola sezione Piombino, Alcool Campi sezione Piombino, Alterati Piombino. «Ora? – ricorda Della Schiava – stiamo programmando di seguire la trasferta Udinese Fiorentina a fine settembre. Intanto sabato 9 settembre alle 20.30 – conclude Matteo – c’è la cacciuccata organizzata da 0566 Follonica (adesioni entro il 3, cell. 347 4168004). Per il tesseramento e ma pure per studiare nuove iniziative ci vediamo agli impianti sportivi Valpiana. Tutti insieme e sempre forza Viola!».

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto