Il Tirreno

Lucca

Calcio

Gorgone ringrazia squadra e staff: «Abbiamo meritato i tre punti»

Gorgone ringrazia squadra e staff: «Abbiamo meritato i tre punti»<br type="_moz" />

23 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. Un successo più limpido di quanto non dica il punteggio, l'Ancona ha tirato soltanto una volta in porta, che permette di tornare, quantomeno per una notte, a respirare l’odore dei playoff. La Lucchese chiude con un sorriso questo 2023 grazie a una partita gagliarda, attenta e propositiva come aveva chiesto alla vigilia Giorgio Gorgone. «I ragazzi hanno disputato un ottimo match- afferma il tecnico romano-. Siamo stati tosti, pur sprecando molto come facciamo di consueto. Ci saranno momenti, però, nei quali raccoglieremo di più rispetto a quanto creeremo. I marchigiani si sono confermati avversari ostici da affrontare. Non abbiamo mai buttato via il pallone, soffrendo nel finale com'era prevedibile alla luce dell'inferiorità numerica. Potevamo chiudere prima il risultato, poi è arrivato il rosso di Gucher». Sono diversi i destinatari delle dediche rivolte da Gorgone per questo successo, il sesto in campionato dei rossoneri. «Quella speciale va a mia madre- rivela il condottiero della Lucchese-. Ai miei giocatori, giunti all'ottava gara in 27 giorni, che hanno dimostrato di avere tanta gamba; ai nostri tifosi, sempre presenti nello spingerci in ogni appuntamento. Questi tre punti sono anche per il mio staff e la società. Ora godiamoci il Natale che servirà a ricaricare le batterie in vista della ripresa della stagione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Tennis

Wimbledon, si infrange il sogno di Jasmine Paolini: «Sono triste, ma devo sorridere. È stata una bella giornata»

Sport