Il Tirreno

Lucca

Memoria e politica

Capannori, sì del consiglio comunale all'intitolazione di una strada a Pertini

Capannori, sì del consiglio comunale all'intitolazione di una strada a Pertini

La mozione passata con i voti della maggioranza di centrosinistra, opposizione astenuta

29 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





CAPANNORI. Il consiglio comunale di Capannori ha approvato una mozione presentata dalla maggioranza (Pd, Luca Menesini Sindaco, + Capannori, Sinistra con Capannori, Popolari e Moderati, Gruppo Misto-Pisani) che chiede di intitolare una via, una piazza o un parco pubblico alla memoria di Sandro Pertini partigiano ex presidente della Repubblica. Il documento è stato illustrato dal capogruppo del Pd, Guido Angelini ed ha ricevuto il via libera dell’assemblea consiliare con i voti favorevoli della maggioranza e l’astensione dell’opposizione. «Sandro Pertini fu tra coloro i quali nel periodo più buio della storia d’Italia si caratterizzò per la ferma opposizione al regime totalitario fascista e questo gli costò anni di carcere da prigioniero politico e in seguito una condanna a morte da parte degli occupanti nazisti. La sua determinazione e il suo valore lo portarono ad essere protagonista del Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia e della guerra di liberazione dal nazi-fascismo» si legge nella mozione che impegna il sindaco e la giunta ad intitolare una via una piazza o un parco della città di Capannori alla memoria del partigiano e presidente Sandro Pertini. l

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
La tragedia

Il piccolo Andrea non ce l’ha fatta: è il figlio dell’infermiera morta a Pistoia

Le nostre iniziative