Il Tirreno

Livorno

FRANCESCO BUGLIO

ALLENATORE

31 dicembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





6Con la panchina del Livorno, in Eccellenza, sapeva di prendersi onori e oneri. Era un pacchetto all inclusive. Non è partito bene, non esisteva uno scheletro e assemblare 20 giocatori che neanche si conoscevano, è stato difficile. Ma in silenzio, col lavoro e con la fiducia della società anche nei momenti più difficili, ha dato un volto e un’anima alla squadra. Una squadra che crede in lui e lotta con lui.

Primo piano
Scuola

Maturità, le tracce della prima prova: Ungaretti, Pirandello, l’atomica e i social