Il Tirreno

Livorno

ippodromo 

Coppa del Mare, buona la terza «In arrivo soldi dal ministero»

Coppa del Mare, buona la terza «In arrivo soldi dal ministero»

30 dicembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





livorno. In tanti ieri hanno raggiunto l’ippodromo caprilli per la 76esima Coppa del Mare, dopo l’ultimo rinvio (il secondo) causa maltempo. «Quando abbiamo iniziato a pensare al Caprilli e al suo rilancio – dice il sindaco Luca Salvetti – avevamo un ippodromo abbandonato al degradato. Adesso abbiamo una struttura aperta e un ministero che nella finanziaria ha deciso di inserire un emendamento già approvato che porterà 7 milioni di euro in due anni per la gestione degli ippodromi riaperti nel 2021, quindi Livorno e Palermo». Anche il sottosegretario al Mipaaf dell’ippica, il forzista Francesco Battistoni, ieri ha parlato di «grande successo della Coppa del Mare di Livorno». «È stata un successo – è intervenuto – per tutto il settore e per il territorio che dopo anni di silenzio ha potuto riappropriarsi di un momento di sport, di storia e di cultura. «Rinviato a causa del maltempo a inizio dicembre – ha aggiunto – l’evento di quest’oggi ha riconsegnato al comparto e a tutto l’indotto una importante occasione di ripartenza. Il mondo dell’ippica rimane un comparto importante del quale siamo profondamente orgogliosi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
La stagione in arrivo

Toscana, l'estate del turismo parte col vento in poppa ma pesano i capricci del meteo

di Barbara Antoni