Il Tirreno

Livorno

Carabinieri

Sorpreso con hashish e soldi in camera da letto


	Due pattuglie dei carabinieri (foto d'archivio)
Due pattuglie dei carabinieri (foto d'archivio)

Denunciato un ventiduenne: 1.110 euro in casa e, oltre alla droga, anche un bilancino di precisione

30 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Denunciato un ventiduenne per spaccio di droga. «I militari, a seguito di alcune segnalazioni da parte di cittadini della zona – scrivono in una nota i carabinieri – avevano orientato la loro attenzione alle attività di un giovane, notandone i frequenti spostamenti dal domicilio, in zona Ardenza, nel corso dei quali era stato notato incontrarsi con differenti persone».

I carabinieri hanno quindi proceduto ad effettuare una perquisizione domiciliare di iniziativa nel corso della quale sono stati rinvenuti, nascosti in due diversi punti della sua camera da letto, due involucri contenenti hashish rispettivamente del peso di 34 e 20 grammi, due frammenti di stupefacente ancora da dividere per la vendita al dettaglio, un bilancino di precisione custodito in una borsa e 1.110 euro in banconote di vario taglio rinvenute nel cassetto della scrivania».

La somma, ritenuta dagli inquirenti provento di precedenti cessioni di droga, unitamente al resto è stata sequestrata e il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini spaccio di stupefacenti.

Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative