Il Tirreno

Livorno

Sos furti

Dal suo appartamento si collega alla rete elettrica nazionale: donna denunciata


	Una pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)

Livorno: la quarantenne sorpresa dai carabinieri durante un controllo. Enel ha rimesso in sesto l’impianto

24 febbraio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. I carabinieri hanno denunciato una donna bosniaca di 40 anni per furto di energia elettrica. Secondo la ricostruzione dei militari il suo appartamento era alimentato con corrente prelevata direttamente dalla linea di distribuzione nazionale, bypassando il contatore. I tecnici dell’Enel hanno ripristinato l’impianto, scongiurando eventuali rischi per la sicurezza. 

Primo piano
Ambiente

«No alla nuova funivia»: rivolta contro l’ecomostro sull’Appennino tosco-emiliano. I motivi della protesta

di Cristiano Marcacci
Sport