Il Tirreno

Grosseto

Hockey 

Anche a Monza Galileo paga salato gli errori commessi al tiro

di Michele Nannini
Anche a Monza Galileo paga salato gli errori commessi al tiro

19 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





FOLLONICA. Continua a mancare la vittoria esterna al Galileo Follonica che nella 20ª giornata di A1 cade 3-1 in casa del Teamservicecar Monza al termine di una sfida ancora una volta segnata dalla drammatica difficoltà degli azzurri di trovare la via del gol con tre tiri liberi falliti oltre a una mezza dozzina di conclusioni potenzialmente decisive mancate invece per sfortuna, fra pali e traverse, e imprecisione. Avvio di marca Galileo, sono gli azzurri a fare la partita ma con possesso sterile e poche occasioni, il Monza si difende bene e ci prova in ripartenza chiamando spesso alla parata Barozzi. La partita sale di tono a metà tempo e su un prolungato contrasto vanno fuori col blu Cancela e Ardit, da lì cresce il Teamservicecar che aumenta l’intensità e costringe il Follonica a perdere metri. Al 17’ Cancela va ancora fuori col blu per un aggancio a Chambella ma Barozzi ipnotizza Tamborindegui, sull’azione successiva Banini si procura d’astuzia un rigore che Fongaro para a Fede Pagnini. Il giro palla del Monza è più efficace e il Galileo accusa il ritmo avversario, nel finale arriva il vantaggio interno con il tiro di Chambella dal limite ma con la difesa azzurra troppo passiva. A fil di sirena poi si salva Barozzi su una palla persa di Marco Pagnini che lascia il Monza due contro uno. Nella ripresa il Galileo prova a cambiare marcia mentre il Monza deve soffrire in copertura, Cancela e Fede Pagnini in avvio non trovano la via del gol anche per sfortuna e colpiscono due pali su rigore e su azione oltre alla traversa di Marco Pagnini, non sbaglia invece in ripartenza Chambella che al 15’ fa 2-0 beffando la difesa azzurra che concede troppo spazio. Serve il blu per proteste a Colamaria per il 2-1 di Banini in power play dopo l’errore dello stesso Banini su tiro libero del decimo fallo, quando in bonus ci finisce il Follonica invece al 23’ Tamborindegui non sbaglia e chiude i conti, inutile per il Follonica provare con l'uomo di movimento in più nell'ultimo minuto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto