Il Tirreno

Grosseto

arcidosso 

La 46ª Marcia del Capercio va a Boscarini e Municchi

La 46ª Marcia del Capercio va a Boscarini e Municchi

30 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





arcidosso. È un appuntamento sportivo ma è anche una manifestazione che coinvolge tutta la comunità. E non a caso siamo arrivati alla 46ª edizione...

È la Marcia del Capercio, 10.5 km su strada, da Arcidosso ad Arcidosso passando per Castel del Piano e Begname. Una corsa che ha confermato lo splendido stato di forma degli atleti della Costa d’Argento: hanno vinto Jacopo Boscarini e Marcella Municchi. In settanta alla partenza, con atleti di rilievo assoluto. Boscarini ha calato il poker dopo le affermazioni del 2013, del 2015 e del 2018, mentre la Municchi ha portato a due le sue vitorie dopo essersi imposta nel 2016. La competizione podistica, inserita nel circuito “Corrinellamaremma 2021” è stata organizzata dall’associazione “Marcia del Capercio” e team Marathon Bike con il patrocinio della Provincia di Grosseto e Comune di Arcidosso.

Questi i primi dieci atleti arrivati al traguardo con i relativi tempi. Jacopo Boscarini, 36’54”, Francesco Iacomelli, 39’13”, Roberto Ria, 40’30, Lorenzo Marzini, 41’50”, Andrea Nottolini, 42’00, Alessio Lachi, 43’31, Antonio Falsetti, 44’07”, Riccardo Mililotti, 44’36, Claudio Nottolini, 44’48”, e Bruno Dragoni, 44’50”.

Questa la classifica delle migliori donne: Marcella Municchi, 45’00”, Antonella Bellitto, 45’35”, Marika Di Benedetto, 47’56”, Eva Grunwald, 48’25”, Silvana Benedetti, 55’42”, Patrizia Liverani, 56’41, Silvia Bicocchi, 58’58”, Tiziana Galella, 1’06’51” e Federica Muzzi, 1’08’13”.



Le ultime
L’indiscrezione

«Troppa frociaggine nei seminari»: la frase choc di Papa Francesco