Il Tirreno

Empoli

La serata del Vinci 42 anni dopo...

La serata del Vinci 42 anni dopo...

A 42 anni dallo storico spareggio con la Cerretese si sono ritrovati giocatori e dirigenti dell US Vinci (nella foto una parte della formazione di allora) per una conviviale. Qualche capello bianco...

13 giugno 2015
1 MINUTI DI LETTURA





A 42 anni dallo storico spareggio con la Cerretese si sono ritrovati giocatori e dirigenti dell US Vinci (nella foto una parte della formazione di allora) per una conviviale. Qualche capello bianco in più rispetto a quando i componenti del sodalizio giallorosso batterono 1-0 i cugini grazie ad un gol di Giani, ma lo spirito è rimasto sempre lo stesso. Con Pasquale Malvolti, allenatore di quella vincente squadra, il massaggiatore Varo Mugri i dirigenti di allora, Raffaello Lippi, Vieri Tamburini e Mario Alberighi. Con loro i calciatori di quella squadra: Piero Gasparri, Massimo Mariotti, Fiorenzo Manetti, Piero Pelagotti, Giuliano Giani, Leone saturnino, Sandro Cinelli, Gianfranco Zuddas, Graziano Bandini, Mauro Giannoni, Carlo Battaglioli, Brunero Bianconi, Franco Berti, Paolo Bruni, Andrea Cinelli. Il gruppo dell’epoca si è ritrovato e non sono mancati momenti emozionanti, ricordi e tantissimi aneddoti. Una bella festa per una squadra che ha segnato la storia del calcio nella città di Leonardo. Grandi ricordi però anche per tutti color che hanno vissuto i fasti di quel periodo e che oggi non ci sono più. Il presidentissimo, il professor Luciano Petrelli, Leonardo Berni storico cronista del quotidiano La Nazione, il sindaco Cesarino Allegri e Guido Prosperi.

Primo piano
Ambiente

«No alla nuova funivia»: rivolta contro l’ecomostro sull’Appennino tosco-emiliano. I motivi della protesta

di Cristiano Marcacci
Sport