Il Tirreno

La stagione serale partirà il 14 gennaio

Teatro De Filippo Aggiudicata la gara per la nuova gestione

Teatro De Filippo  Aggiudicata la gara  per la nuova gestione

30 novembre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





CECINA. Piombino è già partita, lo scorso 22 novembre con Lodo Guenzi e Trappola per Topi. A Rosignano, il teatro Solvay alza il sipario sulla stagione teatrale martedì 6 dicembre, con le esilaranti Maria Amelia Monti e Marina Massironi, e arriveranno Silvio Orlando, Sabina Guzzanti, Andrea Pennacchi e molti altri. Anche San Vincenzo, Castagneto Carducci e Campiglia hanno presentato il cartellone teatrale. E a Cecina cosa succede? A Cecina il teatro non aveva un gestore, fino a ieri. Scaduto l’affidamento alla Nuova Giovanile, che dalla riapertura fino alla scorsa estate si è occupata della gestione in collaborazione con il Teatro dell’Aglio e il coordinamento artistico di Alessio Pizzech, si è proceduto ad una nuova gara. Si prevedeva che fosse tutto pronto per l’inizio di novembre, poi la procedura ha subito dei ritardi per vari motivi. E solo la scorsa settimana sono state aperte le buste della nuova gara e ieri la commissione in seduta pubblica ha comunicato l’aggiudicazione: vincitore della gara, per ribasso economico, è risultato essere nuovamente il soggetto formato da Nuova Giovanile e Teatro dell’Aglio, con la collaborazione di Geometria delle Nuvole per quanto riguarda la parte formativa. Manca ora l’assegnazione formale. I laboratori teatrali gratuiti per bambini e adulti che da qualche anno a questa parte caratterizzano l’offerta del teatro De Filippo, partiranno a breve, già entro gennaio. La programmazione teatrale invece è affidata a Fondazione Toscana Spettacolo, ma in mancanza di un gestore non è ancora stata annunciata. Il teatro De Filippo è stato riqualificato e ampliato con i fondi europei, dotato di un foyer che ha ospitato e dovrà ospitare eventi per tutta la comunità come presentazioni di libri e spettacoli e incontri con gli attori, ma anche essere uno spazio aperto a tutte le realtà associative del territorio. L’assessore comunale alla cultura Domenico Di Pietro conferma che a breve partirà la campagna abbonamenti, mentre la stagione serale comincerà il 14 gennaio con un programma che è stato definito in collaborazione con Alessio Pizzech. La gestione affidata ieri avrà la durata di tre stagioni, si concluderà a giugno 2025.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Il caso

Morto a 47 anni dopo un pugno al concerto dei Subsonica: chi è il presunto aggressore fermato

Sportello legale