Il Tirreno

Controlli

Livorno, cento litri di gasolio agricolo in auto: multato dalla finanza

Il sequestro
Il sequestro

Livorno: aveva quattro taniche piene del carburante a tassazione agevolata. Il diesel è stato sequestrato

10 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Trasportava del gasolio agricolo sulla sua auto. La guardia di finanza, nel corso di un controllo sulla Fi-Pi-Li, nei giorni scorsi ha sequestrato cento litri di carburante a tassazione agevolata. I militari del gruppo di Livorno, nel corso di un pattugliamento sull’arteria toscana, hanno infatti fermato il conducente della macchina controllando ciò che trasportava nel bagagliaio e scoprendo poi il diesel riservato appunto agli agricoltori.

Il carburante è stato immediatamente sequestrato e l’uomo è stato sanzionato ai sensi del testo unico sulle accise. «Il fenomeno dello smercio del carburante – spiegano dal comando provinciale del corpo, diretto dal colonnello Cesare Antuofermo – è particolarmente attenzionato dalla guardia di finanza al fine di prevenire e contrastare frodi nel delicato periodo di congiuntura economica, a tutela degli operatori commerciale di settore che rispettano le regole».

Primo piano
Le previsioni

Meteo in Toscana, polvere dal deserto e 40 gradi: arrivano “cielo giallo” e caldo record – Video

di Tommaso Silvi