Video



SCEGLI L'EDIZIONE
Duomo di Firenze, tornano visibili gli affreschi dei condottieri

Duomo di Firenze, tornano visibili gli affreschi dei condottieri

Tornano visibili, dopo il restauro i due affreschi di Paolo Uccello e Andrea del Castagno nel Duomo di Firenze, che rappresentano i leggendari condottieri Giovanni Acuto e Niccolò da Tolentino. Dal 17 dicembre, chi entrerà in Cattedrale potrà di nuovo vederli, liberati dai ponteggi del cantiere di restauro. Il recupero, presentato oggi, è iniziato a fine maggio 2022, commissionato e diretto dall'Opera di Santa Maria del Fiore e reso possibile grazie ad American Express. Al 1524 risale il primo restauro dei due affreschi, ad opera del pittore Lorenzo di Credi che realizzò al contempo anche la cornice 'a candelabre' sull'affresco di Paolo Uccello. Successivamente i due capolavori hanno subito nel corso dei secoli altri numerosi restauri che li hanno segnati in maniera indelebile. (Fonte: Duomo Firenze)

Altri video di toscana

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.