Video



SCEGLI L'EDIZIONE
Cecina, Non Una di Meno protesta contro la chiusura del consultorio per carenza di ginecologi

Cecina, Non Una di Meno protesta contro la chiusura del consultorio per carenza di ginecologi

Non Una di Meno Livorno e Pisa, la rete del movimento femminista, ha organizzato questa mattina un presidio di fronte all ospedale di Cecina per protestare contro la carenza di medici ginecologi al consultorio di Cecina e la conseguente limitazione dei servizi in materia di salute femminile, educazione sessuale e assistenza alla gravidanza. "Il consultorio è un fondamentale punto di riferimento per le donne e i giovani di un territorio. Servono risorse e investimenti affinché ne sia garantito il funzionamento. Non può essere il progressivo inizio di uno smantellamento a vantaggio della sanità privata" dicono (video di Cecilia Morello)

Altri video di toscana

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.