Il Tirreno

Amburgo, minaccia agenti con piccone e molotov: polizia gli spara. Le immagini choc

Amburgo, minaccia agenti con piccone e molotov: polizia gli spara. Le immagini choc






Nuova allerta durante gli Europei di calcio in Germania dopo l'episodio di uno zaino sospetto che ha portato allo sgombero temporaneo di una parte della fan-zone a Berlino. A Amburgo un uomo armato di un piccone dorato e di una molotov ha minacciato agenti di polizia e i tifosi che si stavano recando allo stadio per la partita tra Olanda e Polonia. Contro l'aggressore la polizia ha usato prima lo spray al peperoncino, poi un'arma da fuoco. Secondo la polizia, inizialmente un agente ha sparato solo un colpo di avvertimento per fermare l'aggressore. Sono stati poi esplosi diversi colpi finché l'uomo non è crollato a terra. L'uomo è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale. La polizia presume che l'uomo volesse far esplodere l'ordigno incendiario tra la folla dei tifosi.

Altri video di cronaca
Maxi operazione antibracconaggio, sequestrati centinaia di uccelli catturati illegalmente
Cronaca

Maxi operazione antibracconaggio, sequestrati centinaia di uccelli catturati illegalmente