Il Tirreno

Serpente in pronto soccorso: panico in corsia

Serpente in pronto soccorso: panico in corsia






Momenti di paura e fuggi-fuggi nel Pronto Soccorso dell'ospedale San Timoteo di Termoli (Campobasso) dove nel pomeriggio del 23 maggio si è introdotto un serpente. Il rettile ha creato scompiglio avvicinandosi all'ingresso del Triage e della sala dove in quel momento si trovavano diversi pazienti in attesa di essere visitati. Il serpente, di colore nero e probabilmente della famiglia dei Colubridi, e non velenoso, ha sostato un bel pezzo vicino il reparto di emergenza mentre medici, infermieri e pazienti sono rimasti chiusi all'interno delle sale. Sono stati chiamati i vigili del fuoco del distaccamento di Termoli che sono riusciti con apposite pinze e gabbia a catturare il rettile, liberato nella zona industriale della cittadina, dove ci sono diverse aree verdi caratterizzate da vegetazione compatibile con l'habitat dei serpenti. Il video che documenta la 'vista' del serpente nero, girato da un familiare a debita distanza, è diventato in breve virale nelle chat di WhatsApp.

Altri video di cronaca
Migranti, Taffo e Sos Mediterranée lanciano il materassino gonfiabile: lo spot
Cronaca

Migranti, Taffo e Sos Mediterranée lanciano il materassino gonfiabile: lo spot