Il Tirreno

Versilia

Hockey La finale scudetto si potrà vedere sulla Rai

Hockey La finale scudetto si potrà vedere sulla Rai

Accordo con la federazione per tornare a trasmettere le gare

04 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





VIAREGGIO. La Federazione italiana sport rotellistici e la Rai hanno raggiunto un accordo che prevede la trasmissione in diretta della finale scudetto di Serie A1 maschile e della finale scudetto di Serie A femminile. Le partite verranno trasmesse su Rai Sport per l’Italia e sul canale satellitare Rai Italia visibile in tutto il mondo; inoltre, saranno successivamente disponibili on demand sulla piattaforma RaiPlay.

Per quanto riguarda la finale maschile, il primo appuntamento per la diretta Rai è quello di martedì 28 maggio, a partire da gara 2. Gara 3 si disputerà sabato 1 giugno e le eventuali gare 4 e 5 saranno rispettivamente martedì 4 e sabato 8 giugno. Tutte le partite inizieranno alle 20,45.

Per la prima volta, anche la finale scudetto femminile avrà spazio sui canali Rai. Per rendere possibile la diretta, la Final Four si disputerà sabato 15 e domenica 16 giugno e la finale sarà trasmessa in diretta alle 19 di domenica 16 giugno.

L’accordo segna il rientro dell’hockey su pista in Rai dopo 10 anni di assenza, se si escludono le partite della nazionale. Si tratta di un risultato importante che arriva alla vigilia dei World Skate Games 2024. Lo straordinario evento mondiale di tutte le discipline rotellistiche il prossimo settembre vedrà l’Italia protagonista con 4 regioni coinvolte e con Novara capitale dell’hockey su pista.

«Il ritorno del campionato di hockey su pista in Rai è un obiettivo al quale abbiamo lavorato per mesi – dichiara il presidente Fisr, Sabatino Aracu – e consentirà al campionato di Serie A1 maschile e, per la prima volta nella storia, anche a quello di serie A femminile, di avere la visibilità che meritano nel momento più importante della stagione. Era un impegno preso a settembre, che siamo riusciti a centrare».

Le dirette delle finali scudetto saranno uno snodo cruciale per lavorare all’obiettivo successivo: rendere stabile la presenza dell’hockey su pista italiano nei palinsesti televisivi, fin dall’inizio della prossima stagione. l

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Il commento audio

Morte di Mattia Giani, il direttore del Tirreno alla partita della vergogna: "Una crudele idiozia"

Lo studio

Comuni più ricchi d’Italia, una sorpresa in Toscana – La classifica completa e i dati per ogni regione