Il Tirreno

Versilia

Vince ancora l’Upc di Sansonetti. Il Vp Volley si arrende alla capolista

di Nicoletta Dati
Vince ancora l’Upc di Sansonetti. Il Vp Volley si arrende alla capolista<br type="_moz" />

Terzo successo consecutivo per l’Oasi che domina al palasport di Massa

27 novembre 2023
3 MINUTI DI LETTURA





VIAREGGIO. Due successi netti per Upc Delta Camaiore e Oasi Volley Viareggio che sabato si sono imposte rispettivamente sui Lupi Santa Croce (serie B maschile) e Robur Massa (serie C femminile). Nel turno domenicale della serie B2 femminile il Vp Volley Canniccia si arrende ad Arezzo in quattro set (serie B2 femminile). In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, su tutti i campi di volley si è tenuto un minuto di rumore, indetto dalla Fipav (Federazione italiana pallavolo).

Serie B maschile

Secondo successo consecutivo per l’Upc Delta Bevande che espugna il Pala Parenti in tre set netti (19-25, 19-25, 18-25). Il coach Sansonetti schiera in campo Giovannetti-Paoletti, Marini-Mannucci, Salvadori-Caproni e De Muro libero. Durante la partita spazio per Dal Pino inserito su Salvadori.

«Venire a vincere a Santa Croce non era facile, sono giovani, ma sono fra i migliori giovani sicuramente della zona – dichiara Dario Sansonetti – come tali possono essere altalenanti, ma se si esaltano è difficili fermarli. Noi siamo stati bravi nel tenerli sempre sotto pressione. Stiamo lavorando tanto su battuta e organizzazione muro difesa e qualche risultato si comincia a vedere».

Classifica: Arno 24, Tuscania 21, Pontedera 18, Sestese e Grosseto 17, Civita Castellana 12, Upc Delta Bevande, Anguillara, Lupi Santa Croce e Tomei Livorno 10, Prato e Foligno 9, Sansepolcro 1 e Orte 0.

Serie B2 femminile

Un Vp Volley in emergenza formazione ci prova ma non basta. Arezzo si conferma capolista lasciando alle versiliesi solo il terzo set (3-1: 25-17,25-15, 20-25, 25-16). Privo di Rustighi, dopo una settimana difficile, coach Stefanini schiera Brizzi in regia con Casu, Nicolini, Gorgoglione, Lamperi, Calevro e libero Maggiani. «Purtroppo – dice il coach – una partita nata male in settimana con diverse assenze per influenza che abbiamo pagato, a tratti le ragazze che hanno giocato hanno espresso un buon gioco vedi terzo set, in altri momenti abbiamo commesso troppi errori e troppe disattenzioni che abbiamo pagato caro».

Classifica: Arezzo 20, San Feliciano e Vbc Arnopolis AR 19, Prato 17, Vp Volley Canniccia 15, Rinascita Firenze 14, Us Arbor Re 13, Calenzano 12, Fos Wimore RE e Samer Marsciano PG 10, Trestina 7, Volleyfenice Pt 5, Fossato Pg 4, Pallavoloscandicci 3.

Serie C femminile

A Massa l’Oasi Volley Viareggio conquista un netto tre a zero (0-3: 15-25, 19-25, 14-25) che vale il terzo successo consecutivo su quattro gare disputate. Capitan Torriani e compagne scalano quindi la classifica portandosi a soli quattro punti dalla vetta, con il turno di riposo già effettuato. «Abbiamo giocato con la giusta concentrazione e la partita non è mai stata in discussione, nemmeno nel primo set quando eravamo 4 punti sotto ho visto che erano solo errori nostri – dichiara il coach Alessandro Francesconi – e ho lasciato che le ragazze tornassero in partita senza fermare il gioco. Massa è una squadra semiesperta che ha preso un punto a Cecina, noi siamo stati bravi a fare il nostro gioco. Match dopo match stiamo tornando la squadra competitiva dello scorso anno, con qualche rinforzo in più che si sta amalgamando. Ora ci aspettano due gare interne toste, ma siamo pronti per tornare protagonisti».

Classifica: Porcari 12, Casciavola 11, Cascina 10, Oasi* e Delfinopescia 8, Cecina* 7, Follonica e Livorno 6*, , Donoratico* 3, Peccioli e Robur Massa 2. (* una gara in meno). l

Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative