Il Tirreno

Versilia

Ristorazione

Pozzi, un nuovo chef al ristorante “I Quattro Mori”: chi è Simone Domenichelli

di Tiziano Baldi Galleni
Lo chef Simone Domenichelli
Lo chef Simone Domenichelli

Il locale di Pozzi alza l’asticella della qualità del suo menù. Specializzato nel pescato ha lavorato a Parigi e a Forte dei Marmi

27 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





QUERCETA. Il ristorante I Quattro Mori di Pozzi punta ancora in alto, e alza l’asticella della qualità del suo menù con l’arrivo nella propria brigata di un nuovo chef. Si tratta di Simone Domenichelli, un cuoco che vanta una formazione di tutto rispetto in Italia e all’estero.

«Siamo entusiasti di averlo nel nostro staff perché porterà la sua esperienza e il suo background nel nostro locale così da poter esprimere una visione culinaria più ampia e arricchita», dice Francesca Sorice, titolare del locale che gestisce con la sorella Valentina. Le due giovani imprenditrici, in piena fase covid, avevano deciso di rilevare il ristorante dai genitori, e oggi annunciano un ulteriore novità.

Lo chef Domenichelli si è formato al Campus etoile academy, che si trova in Tuscania. Ha poi lavorato a Parigi, in un noto ristorante nel Golfo dei Poeti e a Forte dei Marmi, specializzandosi nel pescato e nella valorizzazione dei prodotti e delle materie prime locali.

Dopo la chiusura invernale I Quattro Mori ha riaperto l’8 marzo, in occasione della Festa della donna, e quindi con una bella novità per i clienti.

«Siamo felici perché alla base di questa nuova e importante figura professionale che è entrata a far parte della nostra brigata – prosegue Francesca Sorice – c’è la condivisione dei valori: ad esempio la volontà di offrire un’esperienza sempre più memorabile per i nostri clienti. I cambiamenti al decennale ristorante riguardano anche la sala: Valentina Sorice è infatti diventata Sommelier Ais, dopo un percorso formativo che ha terminato di recente. «Un ulteriore arricchimento per noi e un continuo perfezionamento delle nostre competenze per garantire sempre una migliore esperienza alla nostra clientela», conclude Francesca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Le celebrazioni

25 Aprile, piazza della Signoria gremita: Stefano Massini legge il monologo di Scurati – Video