versilia
cronaca

La Guardia di finanza sequestra a Viareggio oltre 6.000 prodotti in un negozio

Sono giocattoli, accessori per l’abbigliamento, per l’elettronica e la telefonia potenzialmente pericolosi, messi incommercio in violazione del Codice del Consumo e delle direttive comunitarie


04 maggio 2022


VIAREGGIO. La Guardia di finanza ha sequestrato circa 6.000 prodotti tra giocattoli, accessori per l’abbigliamento, per l’elettronica e la telefonia potenzialmente pericolosi posti in commercio in violazione del Codice del Consumo e delle direttive comunitarie.

I finanzieri del Gruppo di Viareggio diretto dal maggiore Armando Modesto, nel corso di un controllo nei confronti di un esercizio commerciale con sede a Viareggio, hanno rinvenuto sugli scaffali, pronti ad essere venduti, migliaia di prodotti pericolosi perché non conformi agli standard europei di sicurezza. Tra questi, giocattoli, mascherine facciali, cover, smartwatch, caricabatteria e altro.

Molti prodotti sono, infatti, risultati privi delle informazioni minime in lingua italiana previste dal Codice del Consumo e dalla Direttiva europea 2009/48, quali i dati del produttore, il Paese di origine, l’eventuale presenza di sostanze dannose, i materiali impiegati, i metodi di lavorazione, le istruzioni e le destinazioni d’uso. I giocattoli sono risultati sprovvisti delle istruzioni e delle avvertenze per l’uso, delle indicazioni riguardanti la composizione dei materiali utilizzati e delle informazioni considerate obbligatorie dalla normativa in materia di giocattoli ai fini della tutela della salute dei minori in età. Altri prodotti erano invece privi del marchio CE.

Al titolare dell’attività, un soggetto di origine cingalese, è stato elevato un verbale di accertamento per la successiva irrogazione di una sanzione amministrativa (che potrà arrivare fino a 35 mila euro) da parte della Camera di Commercio di Lucca.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.