versilia
cronaca

Per chi cerca o offre lavoro tre giorni di colloqui e incontri a Viareggio: ecco le date

Confcommercio lancia la Job Week per coloro che sono caccia di un impiego ma anche per imprenditori e commercianti che necessitano di personale. Il via in primavera 


02 marzo 2022 Gabriele Buffoni


VIAREGGIO. Tre giorni di colloqui per unire domanda e offerta di lavoro in tutto il territorio versiliese, della provincia di Lucca e infine a Massa Carrara. La Confcommercio ha lanciato infatti la propria Job Week: tre giornate – il 21 marzo a Lucca, il 22 marzo a Viareggio e il 23 marzo a Massa, nelle rispettive sedi territoriali – in cui l’associazione farà da collegamento diretto tra le imprese e chi cerca lavoro. L’iniziativa rappresenta una novità assoluta per il territorio lucchese mentre nell’area apuana già erano state organizzate nel tempo borse lavoro legate però prevalentemente al settore turistico.

«La nostra idea invece – spiega la direttrice di Confcommercio Lucca e Massa-Carrara Sara Giovannini – è quella di creare un punto d’incontro che abbracci quanti più settori possibili del nostro tessuto economico: il turismo, certamente trainante per quanto riguarda l’assunzione di stagionali, ma anche imprese tipicamente commerciali come i negozi, dall’oggettistica all’abbigliamento, e qualunque altro tipo di azienda». Il progetto della Job Week infatti si compone di due elementi. Da un lato le necessità di personale delle aziende del territorio, che dunque potranno presentare a Confcommercio le proprie offerte di lavoro (comprensive di posti disponibili, figure ricercate, requisiti e tipologia contrattuale): non è necessaria l’iscrizione all’associazione, potrà partecipare all’iniziativa qualunque attività con una partita Iva e necessità di assumere personale.

Dall’altro le richieste di chi si trova a dover cercare un impiego e che vuole mettere sul mercato le proprie competenze con l’obiettivo di un’assunzione. Consultando il sito di Confcommercio Lucca e Massa-Carrara si potrà infatti accedere ad una sezione interamente dedicata alla Job Week e prendere visione di quelle che sono le richieste dirette delle singole aziende. E se anche la propria figura professionale non risulta tra quelle ricercate, sarà comunque possibile inviare il proprio curriculum in attesa che le proprie competenze intercettino le esigenze di un’azienda del territorio.

Ogni richiesta inviata sarà raccolta da Confcommercio: l’associazione farà da collante tra domanda e offerta di lavoro filtrando i curricula e inoltrandoli alle aziende che si sono proposte per le singole figure. Una volta messe in contatto le due parti, saranno organizzati brevi colloqui (della durata di 15 minuti ciascuno) nelle tre giornate e nelle sedi territoriali previste: gli incontri si svolgeranno dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. Se però le richieste saranno particolarmente numerose «siamo pronti – assicurano da Confcommercio – ad aumentare i giorni a disposizione dei colloqui». Per le aziende (le cui offerte verranno progressivamente aggiornate sul sito dell’associazione) così come per chi cerca lavoro, l’indirizzo email di riferimento a cui inviare le proprie richieste è lo stesso: cercalavoro@confcommercio.lu.it. Le imprese avranno tempo fino al 7 marzo per proporsi, mentre per l’invio dei curricula ci sarà tempo fino al 14 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.