Il Tirreno

Versilia

il bilancio 2021 

Biblioteca comunale Premiati i super lettori

31 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





viareggio. 136 anni: tanti sono passati dalla prima apertura della Biblioteca comunale di Viareggio. Per festeggiare adeguatamente la ricorrenza, nei giorni scorsi è stata celebrata la Festa del Lettore che ha visto premiare gli utenti più affezionati con una sentita cerimonia.

Si sono aggiudicate il diploma di lettrice dell’anno 2021 due sorelle di 8 e 5 anni, Martina e Victoria Poletti, per la sezione Ragazzi Immaginaria e Donatella Biagioni e Anna Antonella Lombardi per la sezione adulti.

A consegnare il riconoscimento l’assessore alla Cultura Sandra Mei. «La nostra biblioteca svolge una funzione importante facilitando l'accesso di tutti a un'ampia gamma di risorse e strumenti dell’informazione e della conoscenza – dice Mei –. Oltre a rappresentare un luogo sicuro dove studiare, leggere, fare ricerca, confrontarsi, la biblioteca comunale, attraverso le proposte culturali, gli incontri formativi, la didattica multimediale, sostiene lo sviluppo delle abitudini di lettura di adulti e ragazzi; realizza un intervento fondamentale e trasversale, tra istituzioni, e territorio, dimostrandosi biblioteca di una intera comunità».

Gli utenti iscritti al servizio di prestito sono 5.792, di cui 1.888 ragazzi e 3.904 adulti. I nuovi iscritti per l’anno 2021 sono 799.

Il totale dei libri presi in prestito è di 4.699 mentre i libri catalogati, inseriti on line e consultabili nel catalogo Sebina Next sono 1.949.

Come funziona? Se si desidera leggere un libro basta rivolgersi al personale del reference della biblioteca per ottenere in prestito gratuitamente, per 30 giorni, testi e documenti presenti anche in altre biblioteche italiane.

In tutto il corso dell’anno infatti, la biblioteca ha organizzato 134 eventi, 58 in presenza, 65 on line, cinque laboratori, quattro mostre e due spettacoli teatrali dedicati a Dante Alighieri.

Partecipando al vando del Ministero della cultura dedicato al sostegno dell’editoria l’amministrazione ha richiesto e ottenuto un contributo per l’acquisto di libri per un totale di 20.382 euro così suddivisi: 9.204 per la biblioteca Marconi, 9.204 per la biblioteca dei ragazzi, 1.972 per il Centro documentario storico. Ottenuto anche un finanziamento di 2mila euro, per il progetto “Una guida per l’Archivio storico della biblioteca”, presentato alla Rete documentaria Lucchese – Provincia di Lucca.

Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni